I racconti della transizione

Sei un GASista impegnato nella costruzione dell’economia solidale? Sei un produttore biologico in prima linea nella difesa del territorio? Sei un Comitato di cittadini che lotta per la salute della comunità e dell’ambiente?

Ci scappa il Garda è una piccola vetrina a disposizione di quanti desiderano far emergere un’economia diversa perchè sostenibile, al servizio delle persone e in equilibrio col territorio.

Possiamo assistere come spettatori alla decrescita che ci viene imposta ogni giorno, oppure sperimentare la costruzione di modelli alternativi di produzione, consumo, lavoro e socialità.
Come dice un proverbio latinoamericano, “Caminante, no hay camino: el camino se hace al andar”: non c’è un sentiero già segnato, lo tracceremo camminando. Per iniziare, abbiamo pensato di condividere le nostre esperienze, magari cercando di sostenerci a vicenda nel realizzare iniziative sul territorio del basso Garda.

Puoi inviare a

ciscappailgarda@gmail.com

segnalazioni relative a eventi e iniziative non strettamente commerciali, ma anche riflessioni condivise all’interno del tuo gruppo, associazione o comitato e i tuoi racconti della transizione (verso un’altra economia).

Ogni pezzo:

  • dev’essere al di sotto dei 2.500 caratteri (spazi inclusi)
  • può essere accompagnato da un’immagine (72 dpi, minimo 250 pixel sul lato lungo)
  • per esigenze redazionali potrà essere sottoposto a un leggero editing (sintattico e grammaticale), pienamente rispettoso dei significati e delle opinioni espresse dagli autori.

Attualmente questo piccolo blog è gestito dall’Associazione “Verso il Distretto di Economia Solidale del basso Garda“, ma in prospettiva ci auguriamo di dare vita – perchè no? – a una piccola redazione al servizio delle realtà solidali e sostenibili della nostra zona.
Nel frattempo, nei limiti delle poche risorse di tempo a disposizione, cercheremo di dare pronta visibilità sul blog alle segnalazioni e ai racconti ricevuti. Ovviamente non saranno presi in alcun modo in considerazione testi apertamente offensivi, discriminatori o contrari alla dichiarazione ONU dei diritti dell’uomo.

Iniziamo a incontrarci sul blog, ad annusarci e contarci; diamo visibilità all’economia solidale e sostenibile, costruiamo – passo passo – il nostro cammino della transizione, senza aspettare oltre.

Clicca qui per inviarci il tuo pezzo

Lascia un'idea per il basso Garda (in 140 caratteri!)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...