Pezzo di carta del 22 aprile 2015

Piccola Distribuzione Organizzata del basso Garda – Pezzo di Carta del 22 aprile 2015

Quest’anno la nostra partecipazione al Festival dell’Agricultura è stata praticamente nulla. Mancanza di risorse. Umane. Ebbene sì, siamo in crisi di risorse umane. Per fortuna siamo riusciti a mandare avanti un po’ di ortaggi del territorio; hanno partecipato loro, al nostro posto, al convegno del sabato mattina a Palazzo Todeschini, dal titolo “Coltiviamo Salute”. I relatori e i convenuti hanno così potuto rinfrescarsi il palato al termine della sessione, sgranocchiando un po’ di crudite di ortaggi di stagione.

Qualche risorsa in carne ed ossa siamo riusciti, invece, ad impegnarla alla Giornata della Terra a Castiglione delle Stiviere, evento che cadeva in concomitanza con quello desenzanese. Una due giorni molto partecipata. Al sabato l’hanno fatta da padrone i bambini e i ragazzi delle scuole, che sono stati protagonisti di laboratori ed esposizioni e hanno invaso gioiosamente ogni bancarella presente, compresa la nostra.

Per fortuna avevamo un po’ di formaggi, di mandorle e volantini, con i quali abbiamo cercato di trasformare l’invasione in momento di nutrimento, del corpo e della mente. Per quest’ultimo aspetto è stato decisamente d’aiuto Maurizio Gritta, che ha intrattenuto l’orda di piccoli barbari per tre buoni quarti d’ora, come solo lui sa fare, parlando giustamente della Terra, quella che sta in basso e “sporca” le mani, che era la protagonista della giornata. Al sabato pomeriggio il calo improvviso del profilo termico, complice un discreto incremento della ventosità, non ha impedito il celebrarsi del momento clou: l’inaugurazione del Giardino Botanico di Palazzo Pastore.

Un antico giardino che l’Associazione Zerolimiti ha saputo rivalorizzare negli ultimi mesi, investendo parte del proprio capitale umano attraverso le ore della Banca del Tempo che hanno istituito al proprio interno.

La domenica soleggiata ha invogliato famiglie intere a visitare i numerosi stand allestiti da una decina di associazioni. Siamo stati in buonissima compagnia: da Libera alle guardie ecologiche delle Colline Moreniche, passando per la Radice e Zerolimiti “mai più soli, solo per citarne alcune.

Insomma, senza troppo clamore abbiamo fatto la nostra parte assieme a GAStiglione Alegre, cercando di diffondere i principi dell’Economia Solidale. Inoltre abbiamo riservato entrambe le mattinate alla raccolta firme per la campagna “un’altra difesa è possibile”, mettendone assieme svariate decine.

C’era anche il Comitato Campagnoli, che sta proseguendo nella attività di raccolta fondi per sostenere il ricorso al TAR avverso al mega impianto di produzione energia elettrica da biogas nel nostro territorio. In particolare la raccolta sta proseguendo attraverso la vendita di piantine ornamentali in vaso di Begonia. Così abbiamo deciso di inserire nel paniere della PDO anche questo articolo. Dal prossimo mercoledì potrete dare il vostro sostegno al Comitato ordinando dei bellissimi fiori, per i quali è richiesto un contributo di 5 €.

Daranno un ulteriore tocco di colore alla vostra cassetta, peraltro già ricca dei cromatismi naturali del nostro territorio! Partecipate e sostenete!

TANTI ORTAGGI BUONI PER TUTTI!

Annunci

Lascia un'idea per il basso Garda (in 140 caratteri!)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...