Pezzo di carta del 15 ottobre 2014

Piccola Distribuzione Organizzata del basso Garda – Pezzo di Carta del 15 Ottobre 2014

Ragazzi, stanno accadendo un sacco di cose attorno a noi, vicino e lontano, che ci toccano come nemmeno possiamo immaginare.
Alcune belle altre meno belle. Ovviamente è dura riuscire a stare al passo con tutto, noi ci possiamo provare. Oggi vi sparo addosso una raffica di informazioni il più possibile sintetiche, sperando di riuscire a colpire qualcuno tra coloro che leggono. Guardate che vado a caso, non certamente in ordine di importanza o secondo una qualche oscura logica racchiusa tra le mie fibre cellulosiche.

Domenica 19 ottobre a Parma, in occasione della manifestazione Kuminda, si riunisce, per la prima volta dopo l’incontro nazionale di Collecchio, il tavolo RES. Qualcuno di noi andrà, chi volesse aggregarsi, si faccia sentire scrivendo una mail a ciscappailgarda@gmail.com.

Il Coordinamento NO TAV del basso Garda prosegue i propri lavori per fronteggiare l’Opera Dannosa & Inutile. Il prossimo incontro sarà il 20 ottobre alla sala della Preistoria di Ponte San Marco, alle 21.00. Il Coordinamento, nell’incontro dello scorso 13 ottobre a Calcinato, ha deciso una nuova mobilitazione generale per Domenica 23 Novembre: STAY TUNES & SAVE THE DATE!

Associati! Fatevi avanti! Si prospetta un immediato futuro in cui i PDOisti cresceranno di numero; inoltre ci contattano aziende agricole del territorio che vorrebbero partecipare al nostro progetto. Per questo c’è quanto mai bisogno che il Gruppo di Lavoro PDO si accresca di nuove forze per poter gestire il tutto: visite in nuove aziende per instaurare le relazioni e conoscere i produttori, coordinamento degli ordini, partecipazione ai lavori del mercoledì pomeriggio. Solo se siamo in grado di sostenere una rete territoriale ampia e a maglie strette potremo fare qualche cosa di significativo verso un Distretto di Economia Solidale.

Ricordo inoltre a tutti coloro che ordinano e non hanno rinnovato la adesione alla Associazione, che dovranno in tempi stretti regolarizzare la propria posizione per poter continuare ad effettuare gli ordini. Parlatene con il vostro referente!

All’incontro di Mantova dello scorso 27 settembre abbiamo scoperto che nei maggiori paesi Europei (Germania e Francia in testa) sono in corso grandi dibattiti e i movimenti popolari sono già molto attivi per contrastare il nefasto trattato commerciale tra USA ed Europa, il TTIP.

Qui da noi regna il silenzio e l’ignoranza totale, meno male che c’è la Gabanelli a parlare del TTIP, non perdetevi l’appuntamento con Report della prossima domenica 19 ottobre.

Quando acquistiamo alla PDO facciamo una scelta politica precisa, di dimensione locale. MA la politica è anche qualche cosa di più grande, che accade lontano da noi per opera di un manipolo di persone che dovrebbero fare gli interessi del popolo italiano. Se non vi siete fatti una idea precisa di quello che questa politica sta facendo, vi consiglio di leggere il libercolo lanciato gratuitamente da Altreconomia ai primi di ottobre dal titolo “Rottama Italia” e che raccoglie il pensiero di quotati e stimati personaggi sul Decreto Sblocca Italia. La testimonianza sulla aberrante norma che ci vogliono far digerire è scaricabile dal sito di Altreconomia. Per sbollire la rabbia consiglio una bella frittatona con le erbette o con le cime di rapa.

Aaaaaah! La Valli SpA ha presentato la documentazione integrativa richiesta dalla Provincia di Brescia per proseguire l’iter del progetto per la realizzazione del mega impianto di produzione di Biogas. Nei termini? Fuori dai termini? Comunque sia, la documentazione è al vaglio dei funzionari e si presume che prima di Natale arriverà il verdetto. Per chi sarà il regalo? Per molti o per pochi?

Il Comitato Campagnoli continua a vigilare e già un manipolo di tecnici è al lavoro per vagliare i documenti e prepararsi a lottare sino in fondo. Seguite le notizie aggiornate sul sito del Comitato, in modo da restare pronti per ogni evenienza…

E il quiz della scorsa settimana ?
Pasolini Pier Paolo! E i 2 Kg di patate li daremo al suo omonimo che ha postato per primo la risposta sul Blog….

Mi sento stropicciato, per cui è giunto il momento di salutarci, e oggi voglio farlo con un doppio slogan; uno è rubato al Coordinamento NO TAV del basso Garda, ma si presta a molti dei contesti che abbiamo toccato oggi…

FERMARLO È POSSIBILE, FERMARLO TOCCA A NOI

BUON CAMBIAMENTO, E TANTI ORTAGGI BUONI PER TUTTI.

Annunci

Lascia un'idea per il basso Garda (in 140 caratteri!)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...