Pezzo di carta dell’11 giugno 2014

Piccola Distribuzione Organizzata del basso Garda – Pezzo di Carta dell’11 giugno 2014

E sia che oggi consegua tutto quanto mi aspetta, o debba attendere diecimila anni o dieci milioni di anni, posso accettarlo adesso con letizia, e con uguale letizia posso aspettarlo.”
Chissà se oggi Walt Whitman avrebbe lo stesso senso dilatato di futuro….

Tu sei il consumista perfetto. Il sogno di ogni gerarca o funzionario della presente dittatura, che per tenere in piedi le sue mura deliranti ha bisogno che ognuno bruci più di quanto lo scalda, mangi più di quanto lo nutre, illumini più di quanto possa vedere, fumi più di quanto può fumare, compri più di quanto lo soddisfa.”
Non c’è che dire, Michele Serra ci va giù pesante con suo figlio. Con suo figlio, appunto.

Non abbiamo davanti miglia di anni per invertire rotta, e per cercare di farlo dovremo (semplicemente) cercare di crescere i nostri figli in modo da evitare di doverli definire, tra qualche anno, come Serra in “Gli sdraiati” – Feltrinelli.

Una società più austera può essere una società più giusta, meno diseguale, realmente più libera, più democratica, più umana.”

Ora, pare che la parola decrescita non piaccia molto, figurarsi la parola austerità, epper non parlare della attuale austerity!

Eppure abbiamo bisogno di sintetizzare la cosa nuova che ci attende in una parola.
Sobrietà. Solidarietà. Frugalità …. Avanti, qui si raccolgono parole!

(aggiungete pure nei commenti qui sotto …)

Se vi mancano i quiz, allora rispondete a questo: vi ricordate chi pronunciò l’ultima virgolettata di cui sopra, sull’austerità?

Il premio è sempre quello: 2 preparazioni di cassette per la PDO, a gratis!

Inizia il conto alla rovescia. Quello per le ferie? No, per quello c’è ancora tempo … intendo quello per l’INES2014.

Se andate sul sito dell’Incontro Nazionale dell’Economia Solidale, oltre al programma completo, troverete arricchita la sezione con le schede progetto che saranno oggetto dei laboratori di sabato 21.

È inoltre operativo il sistema di prenotazione per pernottamenti e pasti: i nostri amici del CRESER hanno bisogno di avere un minimo di idea, almeno l’ordine di grandezza, di quante persone ci saranno, di quante si fermeranno a dormire e/o a mangiare … quindi fatelo prima del prossimo 17 giugno!

20-21-22 giugno: INES 2014, Collecchio (PR)

Attenzione, sul programma non c’è scritto, ma al mattino del 20 giugno, nello stesso posto, ci sarà una riunione del tavolo RES, per chi volesse

A pensarci bene, se non fosse troppo inflazionata, la parola Cambiamento potrebbe andare bene …

BUON CAMBIAMENTO, E TANTI ORTAGGI BUONI PER TUTTI.

Annunci

2 thoughts on “Pezzo di carta dell’11 giugno 2014

  1. Pingback: Pezzo di carta del 25 giugno 2014 | Ci scappa il Garda

Lascia un'idea per il basso Garda (in 140 caratteri!)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...