Pezzo di pieghevole con il Programma del Festival Agricultura

Festival dell’AgriCultura a Desenzano!
10 maggio 2014 ore 09.30
Palazzo Todeschini
Via Porto Vecchio, 36
25015 Desenzano del Garda (Brescia) – Italia

Rieccomi qui, come promesso, il vostro pezzo di pieghevole con il programma del Festival Agricultura 2014.
Oggi finirò di raccontarvi i dettagli del Convegno “L’agricoltura al centro di un nuovo modello economico” (sabato 10 maggio ore 09.30-12.30).
(se vi siete persi la prima parte del pieghevole, basta che andiate al post precedente a questo…)

Ovviamente il nuovo modello è quello dell’Economia Solidale, con il quale si vuole proporre un’alternativa sensata e concreta all’attuale sistema neoliberista che ha evidentemente fallito nel tentativo di garantire il benessere per tutti.
Certamente l’Economia Solidale non potrà essere la soluzione di tutto, ma sicuramente dà delle risposte a gran parte dei problemi.

La terza relazione della mattina “Valorizzare le pratiche agricole rispettose dell’ambiente e delle risorse idriche: ritorno al futuro” sarà tenuta da Cristina Micheloni (Agronoma – Responsabile Scientifico di AIAB, Associazione Italiana Agricoltura Biologica).

La sua relazione ci mostrerà come già oggi 9,5 milioni di ettari dell’Unione Europea sono condotti con un modello di agricoltura che coesiste in armonia con il territorio, rispettandolo invece di distruggerlo, e garantendo la fornitura di cibo sano. Parliamo di pratiche agricole che preservano la fertilità della terra, non inquinano l’acqua, consentono di produrre alimenti privi di sostanze chimiche pericolose per la salute e garantiscono il mantenimento della biodiversità. Così non si devono sostenere enormi costi per disinquinare le acque di falda e per curare le malattie causate dall’inquinamento e dai residui chimici che entrano nella catena alimentare.

La quarta ed ultima relazione della mattina “Il biologico: non una scelta di nicchia, ma un’opportunità concreta per l’economia e l’occupazione” sarà tenuta da Paolo Carnemolla (Agronomo).
Il contributo del Presidente di FederBio, sarà teso a dimostrare che l’agricoltura biologica funziona nella misura in cui si riesce a far capire alle persone che è più intelligente pagare subito il giusto prezzo per un prodotto.
I prodotti a basso prezzo tipici della agricoltura industriale basata sulla chimica del petrolio, nascondono i reali costi ambientali e sociali, che ci ritroviamo nel conto a posteriori come esternalità negative che ricadono sull’intera società.

La mattinata si concluderà con l’Aperitivo solidale, a base di prodotti del Distretto di Economia Solidale Basso Garda, che vedrà la collaborazione dell’Istituto Professionale Alberghiero “Caterina de’ Medici” di Desenzano.

A voi tutti, che avete avuto la bontà e la pazienza di leggermi: le mie anticipazioni da pieghevole ufficiale del Festival, servono affinché vi possiate preparare delle domande e approfittare della presenza dei quotati relatori, innescando una proficua discussione a beneficio di tutti i presenti. Mi raccomando!

E le “Testimonianze” di sabato 10 maggio alle 15?

Accidenti dovremo rimandare ad un’altra puntata …..

(se vi siete persi la prima parte del pieghevole, basta che andiate al post precedente a questo…)

BUON CAMBIAMENTO, E TANTI ORTAGGI BUONI PER TUTTI.

Annunci

Lascia un'idea per il basso Garda (in 140 caratteri!)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...