Pezzo di carta del 20 febbraio

Questa settimana devo esordire con delle scuse: mi sono reso conto che nel raccontare il mio sogno, la scorsa settimana, potrei avere turbato la sensibilità di tutti i gasisti fan del signor B. Prometto che d’ora in poi, se devo esortare i gasisti a tenere dritto il timone della coerenza, lo farò senza ricorrere a degli esempi fuorvianti, ma con messaggi diretti.

Da questa settimana sarò latore di un compito molto importante nell’ambito del progetto della PDO.  La strutturazione del progetto deve necessariamente passare attraverso la stesura di un regolamento; orbene, sono stato incaricato di diffondere la bozza di tale documento affinché possa essere emendato da tutti i soggetti partecipi.
Il documento sarà pubblicato a “puntate” e ciascuno di voi potrà commentare, suggerire, correggere. Questa attività di stesura condivisa potrà essere fatta con due modalità: scrivendo una e-mail all’indirizzo ciscappailgarda@gmail.com oppure postando dei commenti direttamente sul nostro blog: ciscappailgarda.wordpress.com, dove troverete una pagina dedicata al regolamento in divenire. Nel primo caso i commenti giungeranno solo alla redazione del blog, nel secondo caso potranno essere visionati da tutti gli interessati.  Vedete un po’ voi come preferite!

Prima di entrare “nel vivo”, alcuni aggiornamenti:
il Festival dell’Agricultura vedrà partecipe la Associazione verso il DES basso Garda. Olè!

Da questa settimana anche i gasisti di Lonato, Padenghe e Desenzano hanno fatto il proprio ordine utilizzando il nuovo portale http://www.inpunto.it/gasaperto/ (a piccoli passi …)

Regolamento PDO del basso Garda

Art. 1 Scopo
Il presente documento intende regolamentare il progetto proposto dalla Associazione verso il DES basso Garda e denominato Piccola Distribuzione Organizzata del basso Garda, nel seguito PDO basso Garda.
In particolare l’articolato del Regolamento definisce:

  • i contenuti e i principi del progetto PDO
  • i soggetti avviatori della PDO (punto zero)
  • le modalità di adesione dei consumatori alla PDO
  • i criteri di adesione al progetto PDO da parte dei produttori
  • i criteri di adesione di particolari categorie di consumatori alla PDO
  • i criteri di individuazione degli spazi e dei tempi dedicati alla PDO
  • i criteri di inclusione ed uso di lavoro volontario nella PDO
  • le modalità di gestione, uso, modifica, divulgazione del portale \inpunto\gasaperto, utilizzato per la raccolta degli ordini afferenti alla PDO basso Garda
  • i criteri di definizione e ripartizione dei costi, in particolare relativi alla preparazione cassette e alla consegna
  • i criteri  per garantire la partecipazione e la trasparenza dei processi operati in seno alla PDO
  • i criteri di esclusione dalla PDO

Ci vediamo mercoledì prossimo !

Buoni ortaggi a tutti !

Annunci

Lascia un'idea per il basso Garda (in 140 caratteri!)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...